NOASnews: ritorna Mercurio! - NOASnews2017

Vai ai contenuti

Menu principale:

NOASnews: ritorna Mercurio!

NOASnews > 2017
Mercoledì 29 marzo al crepuscolo, un'ora dopo seppellito il disco solare (reminiscenze della Mezzaluna Fertile!), lo sfavillio di Mercurio attrae lo sguardo a 6 gradi di altezza al di sopra dell'orizzonte ovest. Il primo pianeta del Sistema solare è di ritorno nel cielo della sera dopo una quindicina di giorni di assenza. Questa sera la presenza di un giovane crescente lunare ad 8 gradi sulla sinistra, è un mezzo per riconoscerlo senza ambiguità. L'eclittica tende alla verticalità (attraversa la distanza tra i due corpi quasi alla metà) e l'arco lunare somiglia ad una sottile scheggia argentea. La luce cinerea inizia ad essere percepibile ad occhio nudo, meglio le prossime sere, ma con un binocolo la si potrà apprezzare compiutamente.  
Ottimizzato per smartphone, R. Matera 2015
Torna ai contenuti | Torna al menu