NOASnews: trait d'union 2016-2017 - NOASnews2017

Vai ai contenuti

Menu principale:

NOASnews: trait d'union 2016-2017

NOASnews > 2017
Da venerdì 30 dicembre 2016 a domenica 1° gennaio 2017, un'ora dopo il tramonto del Sole, seguite l'ascensione del crescente lunare e della sua luce cinerea verso il punto luminoso di Venere. In un solo mese, l'altezza del pianeta è raddoppiato nel cielo della sera e potete individuarlo senza difficoltà al di sopra dell'orizzonte sud-ovest. Il suo stato di oggetto più brillante del cielo dopo il Sole e la Luna, è qui ben testimoniato. L'astro è visibile fino a tardi, in quanto tramonta ben quattro ore dopo il Sole. Se osservate in un cielo terso, potete constatare la turbolenza atmosferica in prossimità dell'orizzonte: Venere scintillerà vivamente e il suo colore, abitualmente di un bianco algido, oscillerà dal giallo all'arancio.
Ottimizzato per smartphone, R. Matera 2015
Torna ai contenuti | Torna al menu