Cas - Nucleo Osservatori Astronomici Senigalliesi

Senigallia, mercoledi 25 aprile 2018 - copyright Renato Matera, 1999 - 2018

A
Vai ai contenuti

Cas

Osservazioni

Nella caratteristica W di Cassiopea esistono decine di ammassi aperti da ammirare. A metà starda tra le stelle Caph e Navi, potete individuare senza difficoltà NGC 129. La sua magnitudine totale è appena superiore a 6: si può dunque apprezzarlo ad occhio nudo nel cielo nero di media montagna. L'ammasso contiene una trentina di stelle disperse in un disco di venti minuti d'arco circa, cioé 2 / 3 del diametro della Luna Piena. Con un rifrattore di 80mm e un ingrandimento di una quarantina di volte, NGC 129 è splendido.

Torna ai contenuti