Gem - Nucleo Osservatori Astronomici Senigalliesi

Senigallia, sabato 21 luglio 2018 - copyright Renato Matera, 1999 - 2018

A
Vai ai contenuti

Gem

Osservazioni

Dopo il tramonto, verso l'orizzonte orientale, la Luna si approssima ai "Dioscuri spartani", Castore e Polluce. Polluce è molto vicina all'eclittica, quindi può essere occultata dalla Luna. Comunque il fenomeno è piuttosto raro: l'ultima volta è accaduto nel 117 a.C. (In pieno sviluppo della civiltà ellenistica e 13 anni dopo che Ipparco aveva scoperto la precessione degli equinozi)  Polluce ha ricevuto l'attenzione della comunità internazionale astronomica perchè attorno ad essa orbita un pianeta. È stato battezzato TESTHIAS, dal patronimico dei Dioscuri. Re dell'Etolia, qui si rifugiò Tindaro in fuga da Sparta, ove sposò la figlia Leda, che generò Castore e Clitennestra e al tempo stesso generò a Zeus, Elena e Polluce. Il pianeta orbita attorno a Polluce in poco più di un anno e mezzo, su un'orbita quasi circolare e ad una distanza simile a quella di Marte. Ha una massa tre volte quella di Giove, quindi si tratta di un gigante gassoso. Dista dalla Terra 34 anni luce.(160122)

V Gem:     stampa pdf





U Gem:     stampa pdf

Torna ai contenuti