NOASnews: campagna V1687 Cyg - NOASnews

Vai ai contenuti

NOASnews: campagna V1687 Cyg

NOASnews > 2016
Il dr. Noel Richardson (University di Toledo, Ohio) e colleghi hanno richiesto la collaborazione dell'AAVSO per monitorare nell'ottico la stella binaria V1687 Cyg (WR140, HD193793), oggetto di una campagna di studio a diverse lunghezze d'onda. La WR140 è una variabile a lungo periodo (~8 anni) composta da due stelle, una Wolf-Rayet ricca di carbonio e l'altra di classe O, in orbita attorno alla prima. La tabella caratterizza le stelle di classe spettrale O:
TIPO SPETTRALERIGHE D'ASSORBIMENTOTEMPERATURACOLOREESEMPI
Oelio ionizzato (HeII)35.000 k e piùbianco-azzurrastelle della Cintura di Orione
Gcalcio ionizzato (CaII)6.000 kgiallaSole

Le Wolf-Rayet sono supergiganti molto calde  e molto luminose, simili alle stelle di tipo O. Sono caratterizzate da spettri parecchio strani nei quali compaiono in prevalenza righe d'emissione e nessuna riga dell'idrogeno. Le stelle Wolf-Rayet si pensa siano le progenitrici della formazione di nebulose planetarie.
Le due stelle perdono massa e questa collide. Il punto di collisione raggiunge la massima densità, e luminosità,  in concomitanza del periastro (il punto di massima vicinanza), previsto per il 18 dicembre 2016. Interessa anche il periodo sucessivo per cui è richiesta la sorveglianza fino ad agosto 2017.
Le stime vanno effettuate possibilmente ogni notte serena.

Torna ai contenuti